Menu Filter

Ospedale psichiatrico Chiarugi L'ospedale utilizzato come postazione antiaerea durante la Seconda Guerra Mondiale

Ospedale psichiatrico Chiarugi

Granzette, Italy

  • CONSTRUCTION YEAR: 1930


  • SPACE TYPE: Mental institution

  • PRESERVATION STATUS: Abandoned

Tags: healthcare, Italy, Totally Lost 2015

L’apertura ufficiale dell’Ospedale Psichiatrico avvenne nel 1930 dopo che varie vicissitudini e sospensioni (tra cui l’utilizzo dell’area durante la Prima Guerra Mondiale da parte dell’Amministrazione Militare), ne ritardarono i lavori di costruzione.

Durante la Seconda Guerra Mondiale l’Ospedale Psichiatrico fu anche usato dai nazi-fascisti per rinchiudervi alcuni prigionieri e, nel 1944, la struttura subì l’occupazione delle truppe tedesche che ottennero l’utilizzo del padiglione di isolamento per i propri scopi bellici (documenti storici riportano che i soldati tedeschi usarono l’Ospedale di Granzette come postazione antiaerea).

Tutto questo avveniva mentre nella struttura erano ricoverati i pazienti che, non solo erano costretti a subire le terribili cure dell’epoca, ma si trovavano anche ad affrontare incursioni aeree militari che provocavano feriti tra personale ospedaliero e malati stessi. Poi ancora rapine, requisizioni, furti di medicinali, attrezzature, oggetti personali e altri spiacevoli episodi.

Fonte: www.linthout.it

FacebookTwitterGoogle+PinterestTumblrShare
CONTRIBUTOR: Lorenzo Linthout